Pole di Zarco ad Assen. Marquez e Petrucci in prima fila

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Una qualifica bagnata è sempre una qualifica che riserva delle sorprese. Non ha fatto eccezione oggi, ad Assen, ove i classici valori in campo hanno subito un rimescolamento deciso, con degli outsider davvero strepitosi. Il primo lo troviamo davanti a tutti, la sua prima pole position, nonchè seconda prima fila in MotoGp dopo soli 8 gran premi, è davvero tanta roba. Joan Zarco si sta prendendo sempre di più la scena del motomondiale quest’anno, davvero impensabile fino ai test invernali.

Accanto a lui in prima fila due veterani del bagnato, Marquez e Petrucci, che per pochissimo ha sfiorato addirittura la pole position. Quarto un ritrovato Valentino Rossi, che equipaggiato del nuovo telaio rischiesto espressamente alla Yamaha dopo le trasferte spagnole disastrose, sta dando i suoi frutti anche in condizioni di scarsa aderenza come quelle presentatesi oggi sul circuito olandese. Seguono Redding e Folger, davvero in palla sul bagnato.

Il leader del mondiale, Vinales è solamente undicesimo sullo schieramento di partenza, una sorpresa negativa considerando la velocità messa in mostra al mattino. Fa un po meglio Dovizioso, che scivolato nelle prime battute della Q2, non va oltre il nono posto. Da segnalare un ottimo Sam Lowes, decimo con una Aprilia ancora non eccellente sul bagnato. Solo dodicesimo Pedrosa, lontanissimo dalla pole e mai in palla sul bagnato. Da dimenticare il sabato di Jorge Lorenzo, solo terzultimo al via. 

CLASSIFICA

POS. NUM. PILOTA NAZIONE TEAM MOTO KM/H DATA E ORA DISTANZA 1PREV./ST
1 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 291.5 1’46.141
2 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 293.7 1’46.206 0.065 / 0.065
3 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing Ducati 293.9 1’46.526 0.385 / 0.320
4 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 287.9 1’46.705 0.564 / 0.179
5 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati 286.0 1’47.574 1.433 / 0.869
6 94 Jonas FOLGER GER Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 287.3 1’47.663 1.522 / 0.089
7 19 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati 291.6 1’47.812 1.671 / 0.149
8 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 289.3 1’48.042 1.901 / 0.230
9 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 292.6 1’48.079 1.938 / 0.037
10 22 Sam LOWES GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 284.8 1’48.128 1.987 / 0.049
11 25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 289.3 1’48.266 2.125 / 0.138
12 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 280.1 1’49.623 3.482 / 1.357
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *