Van Avermaet vince la E3, antipasto delle Fiandre

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

In attesa del Giro delle Fiandre programmato tra una decina di giorni, oggi si è corsa quella che si può considerare una sorta di sorella minore della grande classica fiamminga.

La E3 – Harelbeke che ripercorre alcuni storici muri del Fiandre come il Vecchio Kwaremont e il Paterberg su tutti non ha deluso le attese e i continui attacchi e contrattacchi sulle colline belghe hanno premiato il campione olimpico Greg Van Avermaet a suo agio sui muri come se fossero il giardino di casa sua.

L’azione decisiva che ha premiato il corridore della BMC è nata sull’Eikenberg ad una sessantina di km dall’arrivo, quando una trenata da Philippe Gilbert, molto in palla oggi, ha consentito di andare a recuperare i fuggitivi di giornata e a portare fuori un gruppetto che si sarebbe giocato la vittoria.

L’ulteriore scrematura dei primi sul Paterberg ha selezionato i tre che si sono giocati il successo dopo che Peter Sagan aveva mollato gli ormeggi fin dal primo attacco (e poi ritiratosi a causa di una caduta) e Vanmarcke si era arreso a 30 km dal traguardo sul Vecchio Quaremont.

Nella volata tutta belga Van Avermaet ha preceduto di un incollatura il campione nazionale Gilbert autore di una prova maiuscola e il sorprendente corridore della AG2R Naesen.

Tutto sommato buon la prova degli azzurri. Settimo Colbrelli e decimo Bettiol oltre a Felline e Trentin spesso nelle prime posizioni del gruppo.

 

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Filament.io 0 Flares ×

Un pensiero riguardo “Van Avermaet vince la E3, antipasto delle Fiandre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *